Partecipo a


03-12-14

Avvento 2014 - Advent Calendars 2014

scritto da: Giulia

calendario avvento - advent calendar 2014

Per questo dicembre ho preparato due calendari dell'avvento. Uno è il solito che faccio da tre anni per i miei nipotini e l'altro per due amici e per la loro nuova casetta. Lo volevo fare di carta per cambiarlo ogni anno e così ho preso dei sacchettini di carta da pacchi, li ho riempiti di cioccolatini (due al giorno) e poi li ho decorati molto semplicemente. Non vedevo l'ora di usare il mio nuovo punzonatore a fiocco di neve!!

This year I made two advent calendars. One is the traditional fabric calendar I make every year for my nieces and nephews and one is the advent calendar I made for a couple of friends and their new home.
I wanted to make a paper calendar so that I can change it every December, so I bought some simple paper bags, filled them with chocolate and decorated them with little paper things. Uuuh I was looking forward to using my new snowflake punch!




E qui sotto il classico calendario dell'avvento di stoffa che ha raggiunto i 72 sacchettini, dato che i nipotini riceventi sono ormai tre. Il quarto è ancora piccolo ma tra un paio di anni avrà anche lui il suo sacchettino nel grappoletto quotidiano!

And below you can see my traditional fabric advent calendar, now composed of 72 small fabric bags, because my brother's children are three. The fourth baby is still too young, but in a couple of years he'll have his little bag too.

calendario avvento - advent calendar 2014

calendario avvento - advent calendar 2014

Bye
Giulia







19-11-14

Angioletti di pannolenci - Felt angels ornaments

scritto da: Giulia

felt angels ornaments - angeli di pannolenci

Ecco degli angioletti di pannolenci pronti da appendere all'albero! Sono tutti bianchi e oro perché mi sono stati richiesti così. Adesso sono in lavorazione in versione bianco e argento e bianco e rosso. Così poi scrivo il tutorial anche di questi.
Molto semplici, feltro spesso e pannolenci, nastri e filo da ricamo. Potete provare anche voi!

Here are some little felt angels, ready to be hanged to the Christmas tree! They're all white and gold because my friend needed them in these two colours. Now I'm working on two other versions: white-silver and white-red. So maybe I'll be able to write a tutorial.
They're really easy to make, just felt, ribbons and embroidery floss. Just give it a try!

felt angels ornaments - angeli di pannolenci

felt angels ornaments - angeli di pannolenci

felt angels ornaments - angeli di pannolenci






13-11-14

Sei un Totoro? - Are you a Totoro?

scritto da: Giulia

totoro di pannolenci - felt totoro

"Ciao! Sono un bellissssimo Totoro pannolencioso, tutto morbido e da coccolare! Con la mia amata espressione basita e i miei baffoni fatti di "pelo di scopa". Ti porterò a fare un giro sulla mia trottola, basta che ti aggrappi al mio pancione."
 

"Hello! I'm a supercute felt Totoro, so tender and cuddlesome! With my beloved stunned look on my face and my moustache made of broom-hair. I'll take you on a night ride on my bun, just hold on tight to my furry belly"


totoro di pannolenci - felt totoro

totoro di pannolenci - felt totoro

totoro di pannolenci - felt totoro

totoro di pannolenci - felt totoro






06-11-14

Biglietto con palloncini - Paper balloons card

scritto da: Giulia

biglietto coi palloncini di carta - paper balloons card

Scusate, ho abbandonato il blog per mesi (-__-)'  e mi sono persa un po' di commenti e email, mea culpa...
Ma adesso ho ripreso a sistemarlo, e per iniziare ho scritto un
tutorial per creare un biglietto con palloncini di cartoncino. La mia casa pullula di cartoncini colorati e io adoro inventarmi biglietti semplici di cartoncino. Per la terza laurea di un'amica mi sono lanciata sul tema palloncini. Mi è venuto in mente solo dopo che avrei potuto usare dei pezzettini di carta da regalo per fare dei palloncini più allegri e anche che manca un palloncino in basso a sinistra. Pazienza! Voi prendete spunto e fatene di più belli!
Qui trovate il tutorial, nella sezione biglietti.
Ah io ho usato i dimensioners, non so come si chiamino in italiano, sono quelle specie di spugnette biadesive che si usano nello scrapbooking per dare un po' di tridimesionalità. Io le ho trovate al negozio tutto a 1euro o in qualche kit del lidl.

I'm sooo sorry, I abandoned the blog for months (-__-)' and I missed some comments and emails...
But now I'm back, it needs a restyling. In the meanwhile I wrote a tutorial to create a paper balloon card. My house is full of colored paper and cardboard and I love creating simple paper cards. I created this card for the third graduation of a friend of mine and I chose the balloon theme. It came to my mind too late that I could have used pieces of gift wrapping paper to make balloons less boring and that I should have added one more balloon on the left of the card! But that's ok, you shall do better!
Here is the tutorial (I'm sorry, there's not the English version yet)

Giulia







04-08-14

Fiorotti di stoffa (aka cioppetti)

scritto da: Giulia

fiori di stoffa e bottoni - fabric flowers with buttons

Potevo non fare anche io questi classicissimi fiori di stoffa? No, infatti eccoli... ^__^
Ne ho fatti tre a portachiavi e tre a spilla. Son tanto colorati e allegri, dovrei usarli per decorare una borsa di paglia che langue nuda da anni. Si sa che il calzolaio ha le scarpe rotte!
Beh non ci vogliono molte parole, il web brulica di tutorial per farli!
Ciao

fiori di stoffa e bottoni - fabric flowers with buttons

Could I not make these famous fabric flowers? No, I could not, so here they are...
Three of them are key-holders and three are brooches. They're so cute and colourful, I should use them to adorn a straw bag that lies naked in my wardrobe.
Few words are needed, you can easily find tutorials galore!
bye
Giulia

fiori di stoffa e bottoni - fabric flowers with buttons




14-07-14

Tutorial biglietti scrap di stoffa - Fabric scrap cards tuto

scritto da: Giulia

biglietti di stoffa tutorial

Ciao! Finalmente ho scritto un tutorial. Ho scattato le foto mesi fa e non avevo mai voglia di sistemarle, ma è giunta l'ora.
In questo tutorial, che ovviamente si trova nella sezione biglietti, vi mostro come faccio questi biglietti di stoffa supercolorati che vedete così di frequente nei miei post. Diciamo pure che ultimamente faccio solo quelli ^__^ perché sono allegri e perché ho tantissimi pezzettini di stoffa da riciclare.
Poi le combinazioni sono infinite, quindi c'è l'imbarazzo della scelta!


Hi! Finally, a tutorial! Pictures were getting old in a folder of my laptop for I was never in the mood to edit them. But now the time has come!
I'm sorry the tutorial is only in Italian and not yet in English, but the pictures are quite clear...
I show you how I create these super coloured cards that you so often see in my posts. I like them so much because they make you cheerful and because I have so many fabric scraps to recycle! Billions of combinations, just let your fantasy do the job..



biglietti di stoffa tutorial

biglietti di stoffa tutorial

byebye
Giulia







23-06-14

Fai la nanna gattino - sleep well, kitty

scritto da: Giulia

calamita pannolenci gatto - felt cat magnet

Ciao, è un saaaaaccco che non scrivo! Ma oggi vi mostro una calamita per il frigo dell'amica Veronica, appassionata di felini.
Ho trovato questo doodle di gatto su pinterest e mi è così tanto piaciuto questo micio ronfante che ho deciso di farne una creaturina di pannolenci. E siccome la mia amica ha una casa nuova e un frigo grande ne ho fatto una calamita da frigo.
E' più grande delle altre, circa 7-8 cm, ma è tanto carina..
Quindi dormi bene micetta (l'ho fatta calicot, quindi al 99% è con la -a), che mi sa che arriveranno dei fratellini ;)


Hi there!!! It's been soooo long since my last post, but today I show you a felt magnet I made for my friend Veronica's fridge (she has a cat addiction).
I found this picture of a sleeping cat on pinterest and I fell in love so I decided to turn it into a felt creature. And since my friend has a new house and a big fridge, I made a felt magnet. It's a bit bigger than the previous ones I had made, 7-8 cm, and it is so cute...
So sleep well little cat, I'm afraid other friends are coming ;)

Giulia





19-04-14

Easter Eggs - the making of

scritto da: Giulia

Ciao!
In queste lugubri giornate primaverili prepasquali ho fatto le uova di cioccolato per i miei nipotini. Ho usato cioccolata Milka al latte per le due bambine e al latte con i pezzi di nocciole per Pietro. Avevo calcolato circa 300 g di cioccolata per ogni uovo ma alla fine ne ho usato circa 1100 g in tutto. Per distinguere le varie uova e soprattutto per giustificare l'acquisto di uno stampo in silicone con le lettere dell'alfabeto, ho scritto i nomi sulle uova con le letterine di cioccolato bianco.
Data la mia mania di conservare tutto dato che può sempre tornare utile, ho recuperato in un cassetto delle basi di plastica per uova, risalenti a vari anni fa, che mi son tornate più che utili. Le ho usate anche come base per le uova finite di Claudia e Maria, che contengono delle piccole principesse disney. L'uovo di Pietro è stato soprannominato "l'uovo del drago" a causa di una metà risultata un po' schiacciata e con antiestetiche zigrinature ed è stato confezionato appoggiato in un nido di stagnola (anche perché contiene un pesante toro di Longhorn della Schleich che temevo avrebbe minato la stabilità dell'uovo una volta messo in piedi
).

Hi! During these cloudy spring days before Easter I made the chocolate eggs for my nieces and nephew. I used milk chocolate for the girls and milk chocolate with hazelnut chips for the boy. I thought I'd use 300 g of chocolate for each egg but in the end I used 1100 g for all eggs. To make the eggs different and most of all to give sense to the buying of a silicone alphabet stamp, I wrote the names of the children with white chocolate letters.
Searching a drawer I found some plastic egg bases that belonged to eggs I received in the past: I never throw away anything, you never know...
The eggs for the girls contain small disney princesses while Pietro's egg hides a quite heavy longhorn bull by Schleich. Pietro's egg was renamed "the dragon egg" because one half is not so round and it has some lines on the surface that could remind you of dragon scales, if you have a devouring fantasy.


easter eggs - uova di cioccolato fatte in casa

Tirando le somme direi che pensavo fosse più semplice, ho sciolto e risciolto più volte le forme per vari motivi estetici e di scarso spessore; alla fine ho salvato la situazione unendo le due metà con una saldatura esterna di cioccolato che permette di chiudere l'uovo anche se i bordi sono molto sottili o un po' irregolari.
Non vi annoio oltre
buona Pasqua!

I thought these eggs would be easier to make, instead I melted and remelted the shapes for several aesthetic and structural reasons. In the end I chose to put the eggs together painting chocolate on the outer part (see the pics below), that allows you to close the egg even if the borders are very thin or not regular. They're not perfect, but I love my eggs...
sorry if I bored you to death
happy Easter!!
Giulia

easter eggs - uova di cioccolato fatte in casa