Partecipo a


19-04-14

Easter Eggs - the making of

scritto da: Giulia

Ciao!
In queste lugubri giornate primaverili prepasquali ho fatto le uova di cioccolato per i miei nipotini. Ho usato cioccolata Milka al latte per le due bambine e al latte con i pezzi di nocciole per Pietro. Avevo calcolato circa 300 g di cioccolata per ogni uovo ma alla fine ne ho usato circa 1100 g in tutto. Per distinguere le varie uova e soprattutto per giustificare l'acquisto di uno stampo in silicone con le lettere dell'alfabeto, ho scritto i nomi sulle uova con le letterine di cioccolato bianco.
Data la mia mania di conservare tutto dato che può sempre tornare utile, ho recuperato in un cassetto delle basi di plastica per uova, risalenti a vari anni fa, che mi son tornate più che utili. Le ho usate anche come base per le uova finite di Claudia e Maria, che contengono delle piccole principesse disney. L'uovo di Pietro è stato soprannominato "l'uovo del drago" a causa di una metà risultata un po' schiacciata e con antiestetiche zigrinature ed è stato confezionato appoggiato in un nido di stagnola (anche perché contiene un pesante toro di Longhorn della Schleich che temevo avrebbe minato la stabilità dell'uovo una volta messo in piedi
).

Hi! During these cloudy spring days before Easter I made the chocolate eggs for my nieces and nephew. I used milk chocolate for the girls and milk chocolate with hazelnut chips for the boy. I thought I'd use 300 g of chocolate for each egg but in the end I used 1100 g for all eggs. To make the eggs different and most of all to give sense to the buying of a silicone alphabet stamp, I wrote the names of the children with white chocolate letters.
Searching a drawer I found some plastic egg bases that belonged to eggs I received in the past: I never throw away anything, you never know...
The eggs for the girls contain small disney princesses while Pietro's egg hides a quite heavy longhorn bull by Schleich. Pietro's egg was renamed "the dragon egg" because one half is not so round and it has some lines on the surface that could remind you of dragon scales, if you have a devouring fantasy.


easter eggs - uova di cioccolato fatte in casa

Tirando le somme direi che pensavo fosse più semplice, ho sciolto e risciolto più volte le forme per vari motivi estetici e di scarso spessore; alla fine ho salvato la situazione unendo le due metà con una saldatura esterna di cioccolato che permette di chiudere l'uovo anche se i bordi sono molto sottili o un po' irregolari.
Non vi annoio oltre
buona Pasqua!

I thought these eggs would be easier to make, instead I melted and remelted the shapes for several aesthetic and structural reasons. In the end I chose to put the eggs together painting chocolate on the outer part (see the pics below), that allows you to close the egg even if the borders are very thin or not regular. They're not perfect, but I love my eggs...
sorry if I bored you to death
happy Easter!!
Giulia

easter eggs - uova di cioccolato fatte in casa






05-04-14

Just Another Felt Strawberry Cake

scritto da: Giulia

felt strawberry cake

troppagraziasant'antonio qua, da quando ho la reflex le foto vengono fuori financo sparaflashate! Bisogna guardarle con gli occhiali da sole..
Volevo solo mostrarvi una tortina di pannolenci con fragole e panna. Magari aggiungerò una foto fatta con cielo coperto, così potete togliere i suddetti occhiali da sole!

whoopsiedaisies, with my new reflex the pictures turn out to be even too too bright... you need to use sunglasses to look at them!
I just wanted to show you a new felt cake with strawberries and puffs of cream.
Maybe I'll add one more picture taken on a cloudy day so that you can put down the sunglasses!|
bye bye

Giulia

felt strawberry cake


felt strawberry cake




20-03-14

The Felt Circle Factory

scritto da: Giulia

braccialetti di pannolenci -  felt circle bracelet

Era giunta l'ora di un' altra montagnola di cerchietti di pannolenci da trasformare in braccialetti super colorati. Quando si accumulano pezzettini di pannolenci di vari colori come scarti di altri lavoretti, li riutilizzo per ricavare i piccoli cerchietti che poi cucio insieme. Il tutorial lo trovate qui.
A vedere i braccialetti uno sull'altro però mi è quasi venuta voglia di fare una super fascia di cerchietti, ma forse me la metterei solo io... ;)

It was time again for another pile of felt circles to turn into super coloured felt bracelets. After a few felt creations the pile of felt scraps grows bigger and I use them to cut small circles that I sew together to create the bracelets. You can find the tutorial (in English) here.
After seeing the bracelet tower I made to take the pictures, the idea of sewing a super coloured big felt wristband came to me...I guess nobody
but me would probably wear it... ;)


braccialetti di pannolenci -  felt circle bracelet

braccialetti di pannolenci -  felt circle bracelet

braccialetti di pannolenci -  felt circle bracelet

Ciauuuu
Giulia






12-03-14

Pochette gufesca - Owl fabric pouch

scritto da: Giulia

pochette con gufi - owl fabric pouch

Continua la mia produzione di pochette secondo il tutorial di Michelle Patterns.
Questa bellissima coi gufi era per il compleanno di Sonia, che da un decennio riceve regali nei toni dell'azzurro. Di solito sono un'accumulatrice seriale di stoffine, ma poi mi dispiace utilizzarle perché ho paura di sprecarle. Avendo scoperto che il mio banchetto di stoffe preferito ad Abilmente era di Padova, adesso non ho più scuse, ho il rifornimento a portata di mano.

Here I am again with my fabric pouches production, always following the tutorial by Michelle Patterns. This super cute one with owls was for Sonia's birthday. Sonia always receives gifts in the shades of blue and light blue (it's been ten years now!).
I usually behave like a serial fabric collecter, because I buy them but I seldom use them for I'm afraid to "waste" them. But since my favourite fabric seller at Abilmente fair is from Padua, I have no more excuses...



pochette con gufi - owl fabric pouch

Non poteva mancare il biglietto scrap di stoffa, che mi diletto un sacco a fare.
Notare comunque che finalmente mi sono comprata una macchina fotografica degna di questo nome e quindi sono riuscita a far foto decenti anche alle due di notte con l'unico ausilio di un lampadario a risparmio energetico!

And I could not help myself from sewing a fabric card, which I really love making!
And you may as well notice that I finally bought a camera that's worth its name so that I could take decent pictures in the living room at 2 am with the light of only a chandelier!

biglietto stoffa - scrap fabric card

Ciao
Giulia




02-03-14

Spilla Ortensia - Hydrangea Brooch

scritto da: Giulia

spilla ortensia pannolenci - felt hydrangea brooch

La notte prima del matrimonio di mio cugino ho deciso che non sarei andata a dormire senza aver cucito una spilla a ortensia bianca per il mio vestito di lana blu. Ho creato una semisfera imbottita cucendo tra loro quattro triangoloni di pannolenci. Poi ho ritagliato decine di fiorellini di pannolenci bianco a quattro petali alla velocità della luce e li ho attaccati alla base imbottita con del filo arancione.

The night before my cousin's wedding I decided I couldn't go to bed without sewing a white felt hydrangea brooch for my blue woolen dress. I created a half sphere sewing four felt triangles together and I then stuffed it. After that I cut tens of white felt little flowers with four petals and I sewed them to the stuffed half sphere using orange thread.


spilla ortensia pannolenci - felt hydrangea brooch

spilla ortensia pannolenci - felt hydrangea brooch

Poi ci ho aggiunto due foglie rifinite a punto festone e ho nascosto le varie cuciture con una bella base di pannolenci verde.
Bene, il giorno del matrimonio mio fratello mi ha chiesto se mi fossi rovesciata sul vestito il risotto al baccalà..no comment!  O__o

Then I added two felt leaves I decorated with a blanket stitch and I hid the sewing with a green felt base.
During the wedding lunch my brother asked me if I had dropped some baccala risotto on my dress... no words needed! O__o

spilla ortensia pannolenci - felt hydrangea brooch

Giulia




13-02-14

Bomboniere per Roberto - Roberto's favors

scritto da: Giulia

fiori di pannolenci - felt flowers

Per le bomboniere del battesimo del mio nipotino Roberto avevo a disposizione dodici scatoline di porcellana rotonde da decorare. Ho deciso di creare due tipi di decorazioni floreali di pannolenci sulle sfumature dell'azzurro da applicare sul coperchio.

Since I decided to create the favors for the baptism of my last nephew, Roberto, my sister-in-law gave me twelve porcelain boxes that needed to be decorated. I decided to create two different felt flower decorations in the shades of blue to put on the lid.

fiori di pannolenci - felt flowers

Una volta create le dodici decorazioni le ho applicate sul coperchio della scatolina con la colla a caldo. E questo è il risultato finale, le bomboniere finite nelle due versioni.
Ciao!

Once I created the twelve flower toppings, I glued them to the porcelain lids. And this is the final result, the favors in the two different versions.
Bye!


bomboniere con fiori di pannolenci - felt flowers favors

bomboniere con fiori di pannolenci - felt flowers favors






25-01-14

Nave per Roberto - A Boat for Roberto

scritto da: Giulia

fiocco nascita nave di stoffa - boy birth garland fabric boat

Ciao, ecco il fiocco per la nascita del mio secondo nipotino maschio, Roberto, nato venerdì 17 gennaio.
Stavolta ho scelto di cucire una barca di stoffa blu rossa e bianca (i classici colori marinareschi!) con tante righe e pois e ovviamente bottoni! Le vele sono imbottite con un singolo strato di imbottitura trapuntata (quella da presine per capirci), mentre lo scafo è imbottito con due strati.
Le bandierine laterali sono inserite in un fil di ferro che si infila dentro lo scafo e dentro la vela a righe; le bandierine sono cucite tra di loro e anche fissate alla barca e alla vela in modo che non si scopra il fil di ferro.
A me piace un sacco! Dovrei proprio farne altre!!

Hello, here is the fabric boat I sew to celebrate the birth of my second nephew, Roberto, who was born on January the 17th.
For the boat I chose blue, white and red fabric (sailor colours!) full of polka dots and stripes, and of course buttons! Inside the sail is a single layer of quilted stuffing (the one you use for potholders), while I put a double layer of stuffing inside the boat.
The little flags on the right hide some iron wire that goes into the striped sail and inside the boat. All the flags are sewn together so that the wire remains hidden.
I really like it!! and I really should sew some more boats!

Giulia




29-12-13

Elfi ponpon - pompom elves

scritto da: Giulia

elfi ponpon - pompom elves christmas

Ciao! Spero stiate passando delle buone feste. Mentre il mio primo pandoro si sta decomponendo in forno - maledizione - vi mostro un altro addobbino per l'albero di Natale. Certo ormai vi tornerà utile per il prossimo anno...
Si tratta di un elfo ponpon, con un bel corpo morbido e tondo di lana ma con una testa di legno e un elegante cappellino a fiocchi di neve.
Qui sopra lo vedete con un nastrino bianco al collo, mentre qui sotto in versione freddolosa con supersciarpa (è simpatico con la sciarpa anche se il ponpon si schiaccia tutto).

While my first pandoro is deconstructing in the oven - naughty cake - I show you another little ornament for your Christmas tree. Maybe for next Christmas...
It's a pompom elf, with a soft and round wooly body but with a hard wooden head and a snowflake hat.
In the picture above you see him with a white ribbon around his neck, while below you see the outdoor version, wearing a white scarf (this elf is cute even if ths scarf spoils the pompom a bit
).

elfi ponpon - pompom elves christmas

Qui sotto invece c'è la coppietta rossa e bianca. L'elfo bianco ha un corpo più piccolo ed è senza faccia.
In the picture below there's the red and white couple. The white elf has a smaller body. I left him without a face, I find him nice anyway.

elfi ponpon - pompom elves christmas

Vi lascio, vado a soccorrerre il pandoro!
I leave you, I have a pandoro to save!
Bye
Giulia