CONIGLIETTA PASQUALE

 

coniglietta di  pannolenci

 

Cosa vi serve:

Pannolenci color panna e rosa, filo da ricamo color panna, due perline nere, un po' di lana bianca, imbottitura sintetica per cuscini e il modello pdf scaricabile al link qui sotto:

Schema coniglietta pdf

 

Come si fa:

Scaricate il modello pdf e ritagliate le sagome nel pannolenci bianco e rosa.

Prendete le due sagome del corpo e cucitele insieme a punto festone, lasciando un pertugio in corrispondenza di quella che sarà la coda. Rivoltate la sagoma e imbottite per bene.

 

coniglietta di pannolenci   coniglietta di pannolenci

coniglietta di pannolenci

 

Per fare la coda ci sono molte possibili varianti: io ho usato della lana bianca, ma si possono usare anche per esempio quei "ciuffetti" della lana a ponpon. Se usate la lana, potete farvi un piccolo pon pon oppure legarla a ciuffetto come ho fatto io. 

Una volta fatta la vostra coda, inseritela nel pertugio e completate la cucitura a punto festone in modo da "sigillare" il corpo della coniglietta.

 

coniglietta di pannolenci coniglietta di  pannolenci

 

Ora dedichiamoci alle zampe: prendete le sagome che avete ritagliato, sovrapponetele a due a due e cucitele a punto festone, lasciando sempre il solito pertugio per imbottire (stavolta le sagome non vanno rivoltate). Non imbottitele troppo, altrimenti diventano troppo grosse e inadatte a una coniglietta!


coniglietta di pannolenci coniglietta di pannolenci

 

Per le orecchie sovrapponete a due a due le sagome e cucitele a punto festone, senza imbottirle. Poi incollate al centro il "piccolo orecchio" rosa (potete cucire anche questi eh, fate voi..).

 

coniglietta di pannolenci

 

Ora che avete pronti tutti i pezzi non vi resta che assemblare.

Prima di cucire le due perline nere che faranno da occhi, potete valutarne la posizione usando uno spillo: l'espressione del coniglio varia in base alla posizione degli occhi. E attenti alla simmetria.

 

coniglietta di pannolenci

 

Anche nell'attaccare le orecchie abbiate un occhio di riguardo alla simmetria: vi basterà trapassare la testa della coniglietta con l'ago (mi scuso con gli animi più sensibili) in modo che l'ago sia orizzontale.

 

coniglietta di pannolenci

 

Gli spilli tornano utili anche al momento di cucire le zampe inferiori, aiutandovi a scegliere la giusta collocazione.

Fissatele al corpo in modo che la coniglietta appoggi sulle due zampe e sul corpo, così starà bella in piedi.

 

coniglietta di pannolenci

 

Attaccate anche le zampe anteriori, lungo il corpo o protese in avanti (magari vi vien voglia di fare una carotina di feltro da regalarle).

Se vi sembra troppo primitiva, potete cucirci dei baffi e un musetto. A me piacciono di più gli animaletti senza bocca, mi sembrano più carini.

 

coniglietta di pannolenci  

 

Guarda gli altri animaletti di pannolenci